lunedì 7 dicembre 2020

LE RECENSIONI DELL'ANDRE: Amore a prima vista, di Fabiola d'Amico

Buongiorno cari lettori, oggi il blog partecipa al review party di un romanzo natalizio.  


Scheda:

Titolo: Amore a prima vista

Autore: Fabiola d'Amico

Genere: Romance

Pagine: 245

Costo: 2,69€ formato ebook, 9,80€ cartaceo; disponibile in abbonamento KU

Link qui


Quarta:

Holly è il sindaco di un paese abbarbicato sui monti del New Hampshire; oltre a occuparsi del bene dei suoi abitanti è mamma di Nicole e possiede un negozio di articoli da regali. Durante il periodo natalizio Wishes Lake si trasforma in un paese da fiaba. Ci sono la neve, i canti natalizi, il premio per gli addobbi più belli, il festival dei desideri. Purtroppo anche nelle migliori fiabe ci sono misteri da risolvere e Anthony Grayson arriverà dalla città per ritrovare una preziosa miniatura rubata nell'ufficio del direttore dell'Holiday Inn. Per cogliere in castagna il ladro, Anthony nasconde a tutti la sua vera identità e, per accattivarsi le simpatie degli abitanti del luogo e scoprire indizi, scommette che riuscirà a far crollare la virtù del sindaco, tuttavia la questione gli sfuggirà di mano, ritrovandosi a chiappe nude. Complice il freddo, la cioccolata calda e un'intensa attrazione fisica, i nostri eroi decideranno di incontrarsi di nascosto, senza considerare che nulla sfugge agli abitanti di Wishes Lake. Una serie di rocamboleschi eventi farà precipitare più volte gli eventi e metterà a repentaglio il lieto fine di questa bollente coppia. Siete pronti a vivere il Natale più dolce, imprevedibile, bizzarro e divertente di sempre? A scoprire chi ha rubato le miniature? Benvenuti a Wishes Lake la città dei desideri.


Recensione

Ecco quello che ci vuole quando arriva dicembre. Un bel romanzo delicato che ti faccia dimenticare che
questo non sarà proprio un Natale coi fiocchi.
Capisci cosa hai tra le mani fin dalle prime pagine. Wishes Lake è il nome del paesino in cui si svolge la trama, ed è già tutto un programma. I personaggi sono quelli tipici delle commedie americane in cui il tipo di città tutto infighettato si confronta coi rudi paesani che glie ne fanno vedere di tutti i colori. Ma il punto non è questo, o non solo. Wishes Lake ha un sindaco, pensate un po', di sesso femminile. Madre single, delusa dalla vita, con una figlia che il grillo parlante a confronto è muto, sembra la preda perfetta per il dongiovanni arrivato dalla grande metropoli. E invece? Chi è la preda, chi è il cacciatore? Non è mica così chiaro! Ogni vita in un paesino, si sa, è di dominio pubblico, e non esistono segreti tra bravi vicini di casa. E se parliamo di uno straniero, poi, questa massima vale doppio: privacy è un concetto del tutto relativo. Specialmente se l'incauto cittadino si mette a scommettere ciò che non dovrebbe con la persona meno discreta del paese. La serie di complicati eventi che si scatena da questo semplice fatto è esilarante, e ci porterà a conoscere il cuore degli abitanti di Wishes Lake che è generoso, sì, ma attenzione a non pestargli il sindac... ehm, il piede.
Tra una scomessa persa volontariamente, un' ex amante gelosa, una sorella pazza, un mare di decorazioni natalizie, alcune battaglie a palle di neve e un paio di chiappe nude, sarà possibile per il sindaco tornare a fidarsi degli uomini e per il cittadino scoprire di avere, dopotutto, un cuore?
Menzione d'onore ad ogni singola scena che si svolge dentro al locale di Jane. Saloon, non locale. Saloon. Non vi dico altro, ma conoscerete un paio di personaggini non da poco! 
E non dimentichiamo gli Avengers. Thor in particolare riveste un certo ruolo nello sviluppo della trama...

Se dobbiamo proprio trovare un difetto (e sapete che dobbiamo) temo che questo lavoro soffra della mancanza di un editing accurato. Ho notato purtroppo diverse sbavature stilistiche e qualche refuso che non hanno certo reso impossibile la lettura ma che ahimé l'hanno rallentata, non consentendomi di assegnare il punteggio che la vivacità della trama avrebbe meritato.

Recensione in pillole:

Dedicato a chi: ama il Natale
I temi trattati: il cambiamento di vita, la ricerca della felicità, la sfiducia, la paternità, la famiglia
Il messaggio nascosto: l'amore si può trovare nei posti più impensabili

Valutazione complessiva ⭐⭐⭐












Nessun commento:

Posta un commento