martedì 22 settembre 2020

LE RECENSIONI DELL'ANDRE: Kai Lele, di Simona MAstrangeli

Cari lettori, oggi recensiamo una trama molto insolita per questo blog!





TITOLO: Kai Lele

AUTORE: Simona Mastrangeli

C.E.: Self

GENERE: per ragazzi

PAGINE: 37

PREZZO: 0.99 ebook, disponibile in abbobamento KU


Kai Lele è un libro illustrato per bambini e amanti dei racconti di tutte le età. Un mostro marino tormenta la piccola città di Pestia, rubando l'amore dei suoi abitanti. Solo Eribel, la nuova arrivata in questa città senz'anima, ha in sè abbastanza amore per capirne l'importanza e risveglierà in uno dei suoi abitanti un sentimento a lungo sopito.


RECENSIONE

È la prima volta che recensisco un racconto per ragazzi e devo dire che sono un po' emozionata!


La storia di Pestia e della sua salvatrice Eribel è tenera come un bocciolo primaverile appena spruzzato di rugiada notturna. Questa trama si inserisce nel solco di classici della letteratura per ragazzi del calibro di Momo, e lo dico come un grande complimento. 

Lo stile è semplice e adatto anche ai lettori più piccini, e le illustrazioni sono davvero belle. Il mostro ha diverse chiavi di lettura, naturalmente, come in ogni fantasy e ogni libro di formazione che si rispetti. Se può essere "solo" un mostro per i giovanissimi, acquista significato e rilevanza per i più grandi e per gli audlti, diventando metafora di una società spersonalizzante che penalizza i sentimenti e le emozioni sull'altare del guadagno e della bella vita. Per fortuna che, nel libro come nella vita, c'è sempre un'innocente che non si lascia traviare, in grado di scorgere l'essenziale che non si vede con gli occhi e di salvarci tutti da una vita piatta e priva di significato. Consigliato a grandi e piccoli.



CONSIGLIATO A CHI: Non si arrende

I TEMI TRATTATI: la solitudine, la mancanza di valori e di affetto, l'importanza dell'amore.

IL MESSAGGIO NASCOSTO: non lasciamoci divorare dai mostri di ogni giorno

VALUTAZIONE FINALE ⭐⭐⭐ ⭐ e 1/2

Nessun commento:

Posta un commento