sabato 25 luglio 2020

LE RECENSIONI DELL'ANDRE: Tutti i colori dell'anima, di Giusy Viro (Colours series vol II)

Buongiorno cari lettori e ben ritrovati dopo le ferie!|
Oggi il blog partecipa al Review party del seguente romanzo MM:

Scheda

Titolo: Tutti i colori dell'anima (Colours series vol II)
Autore: Giusy Viro
C.E.: Self
Genere: Romance M/M
Pagine: 203
Prezzo: 1,99€ formato ebook; 8,88€ cartaceo; disponibile per abbonamento KU

Quarta di copertina:

La rabbia e i malintesi hanno creato un muro tra Alessio e Stefano.

Entrambi sono di fronte a un bivio, chiamati a una scelta definitiva.
Lottare per il loro amore, accettando di affrontare le rispettive debolezze e paure oppure dirsi addio per sempre e chiudere la partita una volta per tutte?
In questo capitolo conclusivo ogni tassello del mosaico troverà il giusto incastro.
Il passato che torna nella vita di Alessio per chiudere i conti e l’ennesima lotta contro il perbenismo e i pregiudizi saranno i protagonisti indiscussi di questo romanzo.
L’amore tra due persone sarà in grado di affrontare l’ipocrisia dell’omofobia e uscirne vincitore?
Riuscirà Alessio a fare entrare i colori dell’amore anche nella sua anima?

Recensione

Abbiamo conosciuto i protagonisti nel precedente volume di questa serie (Colours Series) e ci erravano lasciati, alla fine della precedente recensione con questa frase: L'amore è solo il primo piolo di una scala di crescita dei protagonisti che sembra ancora piuttosto lunga. 
Ebbene, che fatica avere sempre ragione!
In questo secondo volume, Alessio ha da lavorare un bel po' sulla sua maturazione come uomo e come compagno! Ancora preda delle sue paure e delle sue immaturità, dovrà alla fine confrontarsi non solo con Stefano e permettergli di entrare davvero nella sua vita una volta per sempre, ma soprattutto col suo doloroso passato e con le persone che ne hanno fatto parte, dando e ricevendo quanto di più difficile si possa immaginare: il perdono.

Tutti i colori dell'anima è un lungo viaggio dentro Alessio, che mentre riceve i meritati riconoscimenti per la sua professione, si troverà circondato da persone che non gli daranno scelta: è ora di aprire le ante degli armadi e cacciar fuori fantasmi e scheletri. Quanto può essere difficile per un uomo granitico come lui, lo lascio scoprire a voi, vi dico soltanto che le parti ambientate in Sicilia hanno una dolcezza e un realismo davvero toccanti.



Se dobbiamo proprio trovare un difetto (e sapete che dobbiamo) avrei dato più spazio alla redenzione di un certo personaggio (no, non vi dirò quale, leggete il romanzo!), magari attraverso qualche flash back o qualche informazione sulla sua vita dopo la partenza di Alessio dal suo paese natìo, cosa che avrebbe contribuito a rendere il personaggio stesso più vivido e fine a se' stesso, invece che essere "semplicemente" funzionale alla trama. 

Riconfermo tutto quello che ho detto nella scorsa recensione riguardo allo stile di Giusy Viro, che si mantiene pulito e privo di fronzoli inutili, scorrevole e di lettura molto facile e veloce.

Recensione in pillole

Consigliato a chi: sa perdonare
I temi trattati: la crescita personale, il perdono, la redenzione, la riconciliazione
Il messaggio nascosto nella trama: non sempre chi ti tratta male lo fa senza soffrirne.

Valutazione finale: 👍👍👍👍







Nessun commento:

Posta un commento