martedì 3 marzo 2020

LA VITA DELL'ANDRE: curiosità letterarie - Louisa May Alcott

Oggi ho pensato di dare il via a una rubrica nella quale 
parleremo delle curiosità e delle stranezze dei miei autori preferiti. 
Cominciamo con Louisa May Alcott.

Sapevate che la vita di Louisa ha alcune caratteristiche in comune col suo più famoso romanzo, Piccole donne?


Ella aveva infatti tre sorelle, era una ragazza piuttosto indisciplinata, come Jo, e date le condizioni economiche precarie della famiglia, fu costretta a fare molti lavori prima di approdare definitivamente alla scrittura: insegnante occasionale, sarta, governante, colf. Anche le sue sorelle maggiori lavoravano, mentre la più piccola soltanto poté frequentare la scuola pubblica, come Amy March.

Nel 1858, la sorella minore Lizzie morì, come Beth,  e la sorella maggiore Anna si sposò, proprio come Meg. E Louise, come Jo, percepì questo come la definitiva rottura del loro rapporto tra sorelle, soffrendone molto.

Ebbe una vita molto avventurosa... fu una femminista e un'abolizionista, e partecipò alla guerra di secessione come infermiera. Fu in questo periodo che contrasse l'avvelenamento da mercurio che ne causerà la morte nel 1888, a soli 56 anni.

Le curiosità più strane sulla sua vita sono che fu una grande fumatrice d'oppio, e che - sicuramente a causa di questo... - era convinta di essere stata un cavallo nella sua vita precedente!

Nessun commento:

Posta un commento