giovedì 13 febbraio 2020

LA VITA DELL'ANDRE, VITA DA SCRITTRICE: Prima stesura terminata.

Ebbene, è così.
La prima stesura dello  spin off di Lo spazio tra noi, ancora desolatamente privo di titolo, è finita.

Oh.
Mio.
Dio.

È stato difficile, sapete, perché non è uno di quelle trame dove va sempre tutto per il verso giusto. È una storia per certi versi molto semplice, ma per certi altri anche dura, spigolosa. Cattiva, a tratti. E con la revisione lo diventerà ancora di più.




La revisione, già... perché adesso comincia il bello: rilettura, editing, rilettura, correzione delle bozze, rilettura, ri-editing un'altra volta daccapo, no aspetta un secondo che secondo me a quel punto ci sta meglio un punto e virgola, assolutamente quel termine non mi piace perché non rende il senso che voglio trasmettere, magari quel capitolo lo sposto in fondo, oppure forse no, ma magari anche si, ora vediamo.

Quindi abbiate pazienza se prossimamente sarò un po' isterica 😆

Scherzi a parte, questa è una storia a cui tengo molto, per vari motivi. 
No, non ve li posso spiegare, non siate curiosi, altrimenti vi spoilero tutto e tanto vale.
Posso dirvi però una cosa: il vero protagonista non è quello che pensavo.
Questo spin off era nato per essere la storia di Daniel Evans.
Per chi ha letto Lo spazio tra noi, Daniel è il proprietario del pub dove i protagonisti si ritrovano. 
Ma ha finito per essere la storia di Liam Lynch. Questo personaggio, nuovo, mi ha preso tantissimo, ha rubato completamente la scena a Daniel, da un punto di vista creativo è stato quello che Eric era stato per The viking chronicles: ha praticamente deciso da solo chi essere e cosa diventare. 

Quando succede, è assolutamente esaltante, e spero che anche voi lo amerete come lo amo io!

Nessun commento:

Posta un commento