domenica 12 gennaio 2020

SEGNALAZIONE NUOVA USCITA: ASCOLTAMI ORA a cura di Maricla Pannocchia

Buongiorno cari lettori, oggi abbiamo il piacere e l'onore di segnalare un libro veramente particolare e meritorio, che siamo certi accoglierete con la sensibilità dovuta all'argomento.

IN USCITA DOMANI 13 GENNAIO 2020




SINOSSI.
"Ascoltami ora - storie di bambini e ragazzi oncologici" non è un romanzo, non è un saggio. E' un libro che sa di vita, un insieme di storie che aprono la porta e conducono il lettore nel mondo dell'oncologia pediatrica.
Anticipate da una prefazione a cura di Maricla Pannocchia - fondatrice e Presidente dell'Associazione di volontariato Adolescenti e cancro, e ideatrice del libro - le storie  offrono uno spaccato reale sulle difficoltà, la forza, il dolore e la gioia dei giovani malati di cancro. 
Un libro necessario per farsi un'idea più realista delle problematiche che colpiscono il mondo dell'oncologia pediatrica, come la scarsità di fondi dedicati alla ricerca sui tumori infantili, "Ascoltami ora - storie di bambini e ragazzi oncologici" vuole dare voce a tutti i bambini e i ragazzi che stanno lottando, che sono guariti o che sono diventati angeli e alle loro famiglie e regalare al lettore un'esperienza intensa, emozionante, a tratti anche difficile, ma che lascia una traccia indelebile nell'anima.
Il ricavato delle vendite del libro, tolte le spese vive, sarà devoluto ai progetti dell'Associazione di volontariato Adolescenti e cancro.

DUE PAROLE SULLA CURATRICE
Maricla Pannocchia (classe 1984) nel 2014 ha fondato l'Associazione di volontariato Adolescenti e cancro, di cui è Presidente, per offrire supporto sociale, emotivo e psicologico gratuito agli adolescenti e ai giovani adulti da tutta Italia che hanno o hanno avuto il cancro. Da sempre appassionata di scrittura, negli ultimi anni ha auto-pubblicato il romanzo "La mia amica ebrea" e con Astro Edizioni ha pubblicato "Le cose che ancora non sai". Conoscendo le realtà di ragazzi e famiglie affetti dal cancro infantile, ha deciso di usare la sua passione per la parola scritta al servizio di questa causa e di auto-pubblicare "Ascoltami ora - storie di bambini e ragazzi oncologici" per avvicinare quante più persone possibile alla causa del cancro infantile e offrire ai bambini, ai ragazzi e ai loro famigliari un modo per far sentire la propria voce. 

Nessun commento:

Posta un commento